Rieccomi...

Ho titubato a lungo se tornare o meno... poi... rieccomi! :)

Sono stata indecisa per un solo motivo: avevo il blog, il mio blog intuttaconfidenza.blogspot.com da più di due anni. Vi avevo raccontato le mie avventure disavventure, le mie riflessioni, i rapporti con le persone più o meno care, e all'improvviso è sparito tutto: per attività sospetta! Mi sono stati bloccati il profilo, il blog e l'e mail, di punto in bianco.

Mi sono sentita denudata e derubata.

Sono tornata solo per un motivo: mi mancavano le belle persone e i loro bei blog, così diversi tra loro ma tutti così ricchi, costruttivi, divertenti, curiosi, seri, simpatici...

Non son riuscita a mantenere i contatti, molti blog non permettono il commento agli Anonimi, ma ho continuato a leggervi e a seguirvi.

Ed ora un augurio: il nuovo anno vi porti amore, felicità e gioia infinita!

Dona Flor, con affetto

2 gennaio 2013

domenica 12 maggio 2013


Ma veramente i genitori amano tutti i figli allo stesso modo?
Possibile che si riesca a voler bene a tutti senza nessuna distinzione?
Ogni figlio è diverso dall'altro, come si fa ad avere (o a pretendere di avere) con tutti lo stesso legame?
Magari appena appena, ma un minimo di preferenza ci dovrà pur essere.
Credo sia umano.
Se poi non lo si voglia o non si debba ammettere è un'altra storia.




22 commenti:

  1. Una preferenza c'è sempre. Nel mio caso mia mamma ha un debole per mio fratello e mio papà per me. Equilibrio perfetto!

    Bacio cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero, non si può chiedere di meglio! :)

      Mi irrita il fatto che di fronte all'evidenza si neghi.

      Un abbraccio!

      Elimina
  2. Risposte
    1. Purtroppo lo penso anch'io.
      Non dovrebbe essere così, ma mi rendo conto che siamo tutti umani...
      Buona serata! :)

      Elimina
  3. Che piacere averti ritrovata, mia deliziosa Dona Flor.
    Non lo so non posso risponderti, perchè ho un'unica figlia, però penso che l'amore per un figlio/a, sia identico, una sorta di imperativo interiore che fà sì che non ci si ponga neanche il problema.
    Certo il feeling può cambiare, a seconda dei periodi di crescita della prole e del carattere di ognuno dei soggetti.Dipende molto dai momenti e dalle circostanze, ma l'amore è unico e totale,parlando naturalmente di genitori equilibrati e non come quelli scoperti a Torino che abusavano dei figli per fare film pedo pornografici da vendere agli amatori.
    Un abbraccio.
    Cristiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Cristiana, il piacere è tutto mio. Mi sei mancata!
      Sarà che a casa si è creato un clima particolare, mi si chiede di non notare certi atteggiamenti di favoritismi che anche un cieco coglierebbe...
      La storia di Torino è scioccante, è gente da sbattere in galera e buttare la chiave...
      Buon week, abbracci! :)

      Elimina
  4. già... Vorrei partecipassi ad una mia iniziativa. Ti aspetto da me.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per l'invito. Vengo subito da te! :)

      Elimina
  5. Come stai? Tutto a posto là?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si tira avanti ;)
      E' un po' un periodaccio.
      Ora che l'ho detto ho paura che possa venire il peggio....

      Elimina
  6. ciao,

    è un argomento molto interessante ed è difficile dare una risposta .
    Io ho due figlie , e ti assicuro che le amo nella stesa misura , anche se in modi diversi,
    Grazie per il tuo gentile commento

    Buona domenica

    ave

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, cara Ave! Mi piace la tua onestà in quel "anche se in modi diversi"... Anche io openso che non si possa amare allo stesso modo persone diverse tra loro.
      Ti auguro buona domenica, affettuiosamente :)

      Elimina
  7. è vero , questo è un argomento delicato...molto...io ho sempre pensato che delle differenze devono esserci ma esistono troppi tabù e l ' amore materno , soprattutto nel nostro paese , ha la sacralità di un dogma ragion per cui , credo , la risposta che ci si sente dare è e sarà sempre la stessa " Una madre ama i proprio figli allo stesso modo " ... magari sarà vero non lo nego ...ma in fondo siamo esseri umani e l ' essere umano , lo sappiamo , non è mai nè perfetto nè totalmente super partes

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello che è peggio è quando sono i genitori a pretendere poi di essere amati allo stesso modo, nonostante siano loro i primi a non mettere in pratica ciò che predicano.
      Forse è meglio non indagare oltre, si va incontro solo a dispiaceri...

      Elimina
  8. No, i genitori non amano i figli tutti allo stesso modo.. Garantito.. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo penso anche io, soprattutto in base alla mia esperienza..

      Elimina
  9. Non ho figli, ma convengo con The white cabbage: si ama diversamente per modalità magari, ma non credo per misura.
    Ti abbraccio sempre forte.

    Ubique Chic

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eva, grazie per l'abbraccio. Ricambio di cuore! :)

      Elimina
  10. Credo ,si amano i propri figli tutti allo stesso modo...ma una madre percepisce chi ha bisogno in quel momento ,di quel tantino di amore o attenzione di piu' rispetto all' altro figlio
    Perlomeno in un discorso di madri abbastanza equilibrate ....senza mentalita' condizionate dal passato.
    Ciao...carino il tuo Blog.Isa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Isa!
      Sarà che sento la mancanza della naturalezza di mia madre nei miei confronti, mentre la nota verso una delle mie sorelle...
      :)

      Elimina